freetv-dgt06-04-2013_sx
freetv-dgt06-04-2013_sx
Notizie
Vittoria, 2 arresti per tentato furto di armi e 1 per furto di cavi telefonici PDF Stampa E-mail
Notizie - Articoli in evidenza
Scritto da Salvo Cona   
Sabato 21 Gennaio 2012 12:40
 

 

FOTO_ARRESTO_ASONTE_VENTURAE' di tre arresti il bilancio di un’attività di contrasto alla criminalità comune che nella giornata di ieri ha permesso ai militari dell’Arma della Compagnia di Vittoria, al comando del capitano Francesco Soricelli, di intervenire in tempo dopo le provvidenziali telefonate al “112” da parte di cittadini che, così facendo, testimoniano positivamente la collaborazione fra cittadini e forze dell’ordine che ogni giorno di più si va intensificando. Con l’accusa di essere i topi di un appartamento che si trova nel centro storico di Vittoria, i carabinieri hanno arrestato i vittoriesi Angelo Ventura e Francesco Asonte,
rispettivamente di 28 e 24 anni. Si sarebbero introdotti all’interno di questa abitazione, dove c’era una cassaforte all’interno della quale erano custoditi una pistola e due fucili, tutte armi che erano legalmente detenute dal legittimo proprietario. L’altro vittoriese che è stato bloccato e arrestato con l’accusa di furto, a bordo di una Mercedes classe “A”, con a bordo centinai di metri di cavi telefonici e attrezzi per arrampicarsi ma anche per tranciare, è il 32enne Luca Campagnolo che è stato sorpreso dai militari dell’Arma intorno alle 23 di ieri sera a Marina di Acate.

 

Share/Save/Bookmark